Greetings from the World

GREETINGS FROM THE WORLD

Foto e grafica: Ayma – ayma@visualzoo.net

Gallery: http://foto.contaminati.net//v/ayma

 

Buone vacanze in Vaticano!

Anche se sei in ritardo di pochi secoli per ammirare gli spettacolari roghi dal vivo di “streghe” e “finocchi”, puoi ancora assistere ai roghi mediatici che il Vaticano scatena soprattutto contro donne, lesbiche, gay e trans, attraverso un’infiltrazione capillare nella politica e nell’informazione italiana.
Se non hai in programma di passare le tue vacanze nello Stato di Città del Vaticano, sarà sicuramente il Vaticano a passare a trovarti: la sua influenza politica infatti si estende tentacolarmente in tutto il mondo! Questa potente multinazionale investe moltissimo all’estero: ad esempio supporta dittature, finanzia eserciti e attraverso il divieto dell’uso del preservativo è tra i diretti responsabili dell’ecatombe causata dalla diffusione delle malattie a trasmissione sessuale in Africa.
Attenzione! La religione cattolica può causare pedofilia e disturbi della sessualità: tenere fuori dalla portata dei bambini!

Enjoy your Holidays in Vatican City!

Though just a few centuries late to admire the spectacular live stakes of “witches” and “faggots”, you still are perfectly in time to attend the mediatic blaze that  the Vatican triggers especially against women, lesbians, gays and transsexuals through a capillary infiltration into Italian politics and information.
In case you are not planning to spend your holidays in the State of Città del Vaticano, it will most certainly be the Vatican to come and pay a visit to you: it’s political influence in fact stretches it’s tentacles all over the world!
This powerful corporation invests a lot in international business: for example supporting dictatorships, financing armies and, because of it’s prohibition of the use of condoms, is one of the principal causes of the hecatomb caused  by the spread of sexually transmitted diseases in Africa.
Beware: catholic religion can lead to child abuse and sexual disorders, keep out of reach of children!

Saluti dall’Italia!

Vieni nel Bel Paese per le tue vacanze! Troverai spiagge, buona cucina, alta moda e bassa tolleranza! Prova l’intrigante emozione di passeggiare in incantevoli città d’arte e correre il rischio di farti picchiare per strada da fascisti e omofobi! I casi di violenza verso lesbiche, gay e transessuali sono qui all’ordine del giorno: dal 2006 al 2010 si contano 37 omicidi e 194 aggressioni.
Lo stile di vita gay-trendy e le migliaia di locali gay-friendly però possono offrire l’illusione di un porto salvo e farti dimenticare che in Italia a tutt’oggi non esistono provvedimenti contro la discriminazione delle persone lgbt e a riconoscimento delle forme di relazione diverse dal matrimonio. La buona notizia è che per ora in Italia il pronto soccorso è gratuito.

Greetings from Italy!
Come to spend your holiday in the Bel Paese! You will find beautiful beaches, good food, high fashion and low tolerance! Experience the excitement of an intriguing stroll around lovely artistic cities and the thrill of risking being attacked in the street by fascist and homophobic groups! Cases of violence against lesbians, gays and transgender people are here on the agenda: 37 murders and 194 assaults were registered between 2006 and 2010.
The gay-trendy lifestyle and thousands of gay-friendly bars and discos can offer you the illusion of sanctuary and help you forget that in Italy there are to date no measures against discrimination of LGBT people nor  any recognition of forms of relationship other than marriage.
Good news is that first aid in Italy is for free.

Welcome to Europe!

Benvenut@ nella Fortezza Europa! Qui la comunità lgbt, ebbra per i diritti recentemente acquisiti e l’integrazione in via di raggiungimento, sta dimenticando, a forza di Martini, cosa vuol dire essere una categoria oppressa e discriminata. L’integrazione è ormai a tutti i livelli: dimentica i bei tempi di Stonewall in cui la polizia era tua nemica! Ora puoi addirittura passare dall’altro lato della barricata, esaudire il tuo desiderio di entrare a far parte delle forze dell’ordine come omosessuale dichiarat@, accanirti anche tu contro i migranti e magari lavorare in un Centro di Identificazione ed Espulsione, nuovi lager della vecchia democratica Europa!
D’altronde si sa: il modo migliore di sentirsi parte di un gruppo è escludere qualcun altr@!

Welcome to Europe!
Welcome to Fortress Europe! Here the LGBT community, euphoric for the recently conquered rights and for the nearly acquired integration, is forgetting, by dint of Martini, what it feels like to be an oppressed and discriminated category. Integration in possible now at all levels: forget the good old days of the Stonewall revolt where police was your enemy! Now you can even jump over the fence and full fill your desire to join the police being openly gay, to rage restlessly against  migrants and even to get a job in a Centre for Identification and Expulsion,  new Concentration Camps of our good old democratic Europe.
After all everyone knows that the best way of feeling part of a group is finding someone else to keep out of it!

Baci dalle Maldive!

Un bacio alle Maldive può costarti caro. E non solo lì: ci sono più di 70 paesi nel mondo dove l’omosessualità è punita dalla legge con pene che variano dalle scudisciate all’imprigionamento, dai lavori forzati all’esecuzione capitale per lapidazione. Se sei alla ricerca di un tranquillo weekend di paura e vivi la tua omosessualità con vergogna e senso di colpa potresti trovare esaltante una vacanza in Kenia, Giamaica, Papua Nuova Guinea o…nel tuo armadio.
Ringraziamo Celestino Migliore – ex osservatore permanente della Santa Sede presso l’ONU – per aver impedito l’approvazione della depenalizzazione mondiale dell’omosessualità proposta il 18 Dicembre 2008 e già accolta da tutti i 27 paesi partecipanti. Senza di lui forse questa cartolina non sarebbe stata possibile.

Kisses from Maldives!
A kiss at the Maldives can be costly. And not only there: there are more than 70 countries in the world where homosexuality is forbidden by law, with punishments ranging from slashes to imprisonment, from hard labour to execution by stoning. If you are looking for a quiet weekend of fear or live your homosexuality with shame and guilty feelings you may very well enjoy a vacation in Kenya, Jamaica, Papua New Guinea … or in your closet.
Special thanks to Celestino Migliore – former Permanent Observer of the Holy See at  the UN – for  preventing the approval of the worldwide decriminalization of homosexuality proposed on December 18- 2008 and already accepted by all 27 participating countries. Without him this postcard may have never been possible.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *